venerdì 9 dicembre 2016

Una tavola rustica ma raffinata per una giornata di felicità

Sai di quelle giornate che vorresti non finissero mai?
Quelle giornate che ti fanno stare bene, in allegria, serenitá, circondati da persone che si ha la certezza che ti amino sopra ogni cosa.
Bella, ieri è stata proprio una bella giornata. Trascorsa a casa mia con i miei genitori e i miei suoceri che, nonostante la fitta nebbia, sono arrivati da abbastanza distante per stare con noi.
Per loro ho voluto curare così la mia tavola... Semplice, in modo da mettere tutti a proprio agio, ma raffinata nello stesso tempo.
Dato che questa estate io e mio marito abbiamo restaurato il tavolo antico che abbiamo in cucina, ereditato dai suoi nonni, non ho voluto coprirlo con una tovaglia ma ho utilizzato una striscia in juta molto grezza.
Per ornare i tovaglioli e dare un po' di colore ho utilizzato dei rametti fini di rosmarino che ho fermato con un nastrino in tinta.
Per fare piacere a mia suocera ho usato i bicchieri che mi ha regalato qualche anno fa. Era da tempo che "facevo il filo" a quei bicchieri che aveva nel mobile in salotto ma non usava mai, li aveva ereditati da una sua parente come pezzi preziosi e dato che mia suocera è abbastanza maldestra, per evitare di romperli non li usava.
Poi, un giorno, aveva bisogno di spazio nel mobile e allora mi ha telefonato chiedendomi se volevo ancora i bicchieri. Se li volevo ancora??? Il giorno dopo ero già lì con gli scatoloni per portarmeli a casa (sia mai in un ripensamento...).
E poi, come piace a me, ho utilizzato dei piatti di servizi diversi e le mie amate posate con il manico in legno.
E' stato un successo, i complimenti si sono sprecati e devo dire che nel contesto della mia cucina rustica la tavola così apparecchiata stava davvero molto bene.
 
come piegare i tovaglioli per natale
 

venerdì 2 dicembre 2016

Golositalia & Aliment, dal 25 al 28 febbraio 2017 a Montichiari (Brescia)

ARRIVA GOLOSITALIA & ALIMENT, LA FIERA DELL'ENOGASTRONOMIA

A Montichiari (Brescia) la sesta edizione del salone con tutte le ultime novità del food e delle attrezzature. 640 espositori e 78000 visitatori previsti.
Golositalia & Aliment, la fiera dedicata al mondo del food e delle attrezzature professionali torna al centro Fiera del Garda di Montichiari (Brescia) dal 25 al 28 febbraio 2017.
Giunta alla sesta edizione, Golositalia & Aliment, che nasce dal sodalizio delle fiere Golositalia e Aliment attrezzature, presenta un format unico nel suo genere che coniuga le ultime novità del professional equipment ai prodotti tipici del made in Italy ed esteri, interessando tanto il pubblico professionale quanto gli appassionati di enogastronomia che possono qui conoscere, degustare ed acquistare prodotti spesso introvabili.

golositalia
Visita il sito: www.golositalia.it

lunedì 28 novembre 2016

Fettuccine al farro con cima di rapa, salsiccia e pomodorini secchi sott'olio

Esiste già questo piatto? Non lo so perchè ancora non ho fatto ricerche in internet e quindi non posso essere stata influenzata ma certo è che l'idea di abbinare questi ingredienti mi è venuta quando, tirando fuori dal frigorifero la cima di rapa per farla con le acciughe, ho visto la confezione di salsiccia che avevo preso per un'altra preparazione.
E i pomodorini secchi sott'olio? Beh, quelli manca poco che li uso anche per fare colazione... Mi piacciono tantissimo e appena posso li utilizzo.
Quindi la decisione di cambiare menù e non solo, mi sono ricordata che avevo in dispensa una confezione di fettuccine al farro che avevo acquistato tre settimane fa ed ho pensato di utilizzarla per questo piatto. Pasta secca ma davvero molto molto buona e ruvida, un ottimo compromesso per chi come me non ha tempo di fare la pasta in casa ma non vuole rinunciare alla qualità. 
Quando ci siamo messi a tavola e abbiamo assaggiato la prima forchettata, non ho detto nulla e ho aspettato la reazione di mio marito; ha strabuzzato gli occhi e, pur non essendo sua abitudine parlare a bocca piena, ha farfugliato qualcosa di incomprensibile facendomi capire che era di suo gradimento. E ci credo... era davvero strepitosa!
Come è nostra abitudine, alla fine non ci siamo fatti mancare la "scarpetta" con il mio pane fatto in casa il giorno prima.
Un piatto semplicissimo ma che vi consiglio vivamente di provare.
 
luciana mosconi fettuccine al farro
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...